News

  1. Home page
  2. News
  3. COME PREPARARE UNA COLAZIONE PASQUALE UMBRA

COME PREPARARE UNA COLAZIONE PASQUALE UMBRA

Si avvicina il giorno di Pasqua caratterizzato per la risurrezione di Gesù e per i pranzi in famiglia. Ogni regione ha le sue tradizioni e l’Umbria non fa eccezione. Vediamo in cosa consiste la colazione di Pasqua umbra.

La mattina di Pasqua si è soliti fare una colazione diversa rispetto a tutti gli altri 364 giorni dell’anno. Si festeggia la risurrezione e la tradizione vuole che si festeggi preparando colazioni particolari. Un rituale collettivo nella colazione umbra coinvolge il cheesecake e alcuni dolci tipici fatti con moltissime uova.

Le uova sono una parte importante, hanno un alto valore simbolico, simboleggiano la risurrezione. La tradizione immagina il guscio come il sepolcro da cui Gesù uscì. Proprio da questo nasce l’usanza di regalarsi le uova. La cheesecake si consuma ancora per colazione il giorno di Pasqua nella regione dell’Umbria ed è propria della regione.

Non immaginiamoci una vera e propria cheesecake.  Non è una torta ma un pane fatto di formaggi locali. Conosciuto come pizza a Terni, crescia a Gubbio e ciaccia nella zona di Città di Castello, si prepara con farina, uova e formaggio pecorino con molto pepe. La forma è più simile a quella del panettone milanese, di questa torta ci sono sia la versione dolce che quella salata.

La versione salata della cheesecake si suole mangiarla con dei salumi. La torta si mangia con il capocollo, un tipico salume che si affettato il giorno di Pasqua. Si divide la torta in fette e si appoggia il capocollo sulla fetta di torta in modo che con un morso si possa assaporare sia uno che l’altra.

Ricetta per la torta al formaggio umbra

Preparare la cheesecake umbra è davvero semplice. Con pochi e facili passaggi si riuscirà a cucinare una buona torta al formaggio per la propria famiglia. Vediamo quali sono i passaggi da seguire e le dosi da rispettare.

Come primo step dobbiamo prendere 500 grammi di farina 0 e mettere 120 grammi in una ciotola. Successivamente si prenda del lievito e si faccia sciogliere in acqua e zucchero e creare un lievitino liscio. Porre il tutto in forno spento e attendere che il composto raddoppi le sue dimensione iniziali. Prendere 4 uova e incorporarle una ad una al lievitino preparato in precedenza e nello stesso momento aggiungere poco a poco della farina.

Per dare il tipico sapore di formaggio, all’impasto si devono aggiungere sale, pepe, solo un cucchiaino, e ovviamente formaggio. Come formaggi si consigliano parmigiano, emmenthal e pecorino rigorosamente grattugiati e in questi rispettivi pesi 150gr, 50gr e 100gr.

Dopo che si è fatto ciò aggiungere strutto e olio e lasciare riposare. Una volta lievitato l’impasto si deve creare una palla con lo stesso e metterlo in uno stampo. Ora, accendiamo il forno a 200 gradi in modalità statica e mettete un pentolino con dell’acqua nel forno. La cottura deve durare per 45 minuti .

 

Si ringrazia Style24.it per l’articolo.

 

Scopri le offerte di Siv Vacanze, per noi viaggiare è questione di emozioni.


Copyright 2018 by Run@Way Srl - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la copia non autorizzata dei contenuti del sito