COMPAGNI DI VIAGGIO

I Castelli della Loira

Condividi

  1. SIV
  2. Compagni di viaggio
  3. Francia
  4. I Castelli della Loira
Tutte le destinazioni in ogni periodo dell'anno
Nessun limite di età e per tutti (single, coppie e amici)
Accompagnatore sempre presente per tutta la vacanza

La formula

Siv Vacanze ti offre la nuova possibilità di partire per tutte le destinazioni del mondo durante tutto l'anno, con tour senza nessun limite di età, con tante persone proveniente da tutta Italia.

La formula compagni di viaggio contraddistingue le nostre vacanze ideali per ogni "viaggiatore" dove non conta l'anagrafe ma lo spirito.

Sono viaggi accompagnati da guida-accompagnatore locale parlante italiano e rimane sempre la stessa per tutto il tour.

Il gruppo sarà composto da tanti partecipanti (non necessariamente single ma anche coppie e gruppi di amici) che arriveranno da varie località d’Italia e che hanno in comune la voglia di stare insieme e scoprire nuovi posti.

E se parti da solo/a non preoccuparti, c'è la possibilità (quando possibile) di abbinarti ad un altra persona in camera doppia ( rispettando il criterio di stare in camera con persone dello stesso sesso).

E' sempre disponibile la scelta della camera singola (fino ad esaurimento).

La vacanza

Indecisi sulla prossima destinazione del vostro viaggio? Una meta affascinante e suggestiva è senza dubbio l'incanteole Valle della Loira. Si tratta del più vasto sito francese inserito nel Patrimonio mondiale dell'Unesco; una zona resa famosa dai suoi meravigliosi castelli rinascimentali e fortezze medioevali. Artisti, scrittori e persino Re sono rimasti affascinati dalla Loira. Un paesaggio stupendo che saprà conquistare non solo gli amanti della storia e dall'architettura, ma anche chi desidera rilassarsi in mezzo ad una natura armoniosa fatta di giardini lussureggianti e splendidi specchi d'acqua.
Castelli della Loira - Tour di Caldana Travel: dal trono di Napoleone a Fontainebleau, alle 440 stanze di Chambord, reggia nata da un’idea di Leonardo da Vinci. Dal Castello di Blois, dove visse la potente Caterina de’ Medici, ai giardini terrazzati di Villandry e agli arazzi di Azay Les Rideau. Dalle torri di Amboise, dove trascorse gli ultimi anni Leonardo da Vinci ospite di Francesco I presso il Manoir du Clos Lucé, al Castello di Chenonceau, abitato dalle grandi rivali in amore Caterina de Medici e Diana di Poitiers. Prenota ora il tour guidato di Caldana Travel alla scoperta dei Castelli della Loira.

Il programma

Al mattino partenza dalla località prescelta in direzione di Milano. Incontro con l’accompagnatore e inizio del tour in pullman G.T. verso la Svizzera, la Francia e verso i castelli della Valle della Loira. Pranzo libero. In serata arrivo a Troyes, città d’arte e di storia di origine romana, a 130 chilometri a sud di Parigi. Sistemazione in hotel. Cena in hotel o ristorante. Pernottamento.
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita (con audioguide) del Castello di Fontainebleau, grandiosa residenza reale in stile rinascimentale, circondata da splendidi giardini. Il Castello di Fontainebleau, oggi Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, fu una delle residenze preferite dei re di Francia, scenario perfetto per le feste della corte rinascimentale di Francesco I. Napoleone Bonaparte lo designò solennemente “prima residenza imperiale” e ne fece il suo ultimo rifugio prima dell’abdicazione nel 1814. L’interno del castello sorprende per la ricchezza degli arredi e delle decorazioni. In tarda mattinata partenza per la Valle della Loira, luogo di grande fascino, dove la bellezza della natura, la magia dell’arte e gli eventi storici si intrecciano in ogni angolo. Le città ed i castelli della Valle della Loira sono annoverati dall’Unesco nel Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo al Castello di Chambord che, con le sue 440 stanze, è il più grande tra quelli che sorgono nella Valle della Loira: immerso in uno splendido e vasto parco, fu costruito per volere di re Francesco I e, si dice, secondo un’idea di Leonardo da Vinci, ospite del re nel vicino Castello di Amboise; esso è l’esempio architettonico più stupefacente del Rinascimento francese. Visita guidata del castello e del parco. Proseguimento per il Castello reale di Blois, introduzione ideale alla visita della Valle poichè rappresenta la sintesi dell’architettura e della storia dei castelli della Loira. Residenza di sette re e dieci regine è un luogo evocatore del potere e della vita quotidiana della corte rinascimentale. Qui visse e morì Caterina de’ Medici, potente regina: nel suo studio numerosi cassetti segreti pare nascondessero pozioni e veleni. Proseguimento per Tours, città d’arte e di storia, capoluogo della Valle. Sistemazione in hotel nella Valle. Cena e pernottamento.
Prima colazione in hotel. Al mattino visita guidata di Tours con i suoi splendidi edifici in tufo bianco ed i tetti in ardesia, Place Plumerau su cui si affacciano le belle case quattrocentesche e la Cattedrale di Saint-Gatien. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita dei castelli della Loira ad ovest di Tours. Dapprima visita del piccolo e perfetto Castello di Azay Les Rideau, sulle rive del fiume Indre, che custodisce una ricca collezione di mobili e arazzi rinascimentali. Proseguimento per il Castello di Villandry con gli splendidi giardini terrazzati, ispirati al modello rinascimentale italiano. Visita dei giardini e degli esterni. Rientro a Tours. Cena in ristorante. Pernottamento.
Prima colazione in hotel. Al mattino visita del Castello di Amboise, le cui torri ed i tetti in ardesia dominano la Loira e le stradine del centro storico. Re Francesco I vi trasferì la splendida ed animata vita di corte e si circondò dei più grandi artisti del Rinascimento, tra cui Leonardo da Vinci: egli vi giunse nel 1516 come pittore, ingegnere e architetto del re e Francesco I gli mise a disposizione il Manoir du Clos Lucé, appena fuori Amboise; questa fu l’ultima dimora di Leonardo da Vinci, che vi soggiornò fino al 1519, anno della sua morte. Durante la visita di Clos Lucé sarà possibile vedere i modelli di alcune delle sue incredibili invenzioni. Pranzo libero. Proseguimento per il romantico castello rinascimentale di Chenonceau, in posizione panoramica sulle rive del fiume Cher e circondato da vasti giardini. Conosciuto come “il Castello delle Dame” poiché disegnato da Catherine Briçconnet nella prima parte del XVI secolo e abitato, in seguito, da due donne molto potenti e grandi rivali in amore: la vendicativa Caterina de Medici e la bellissima ed intrigante Diana di Poitiers, rispettivamente moglie e amante di re Enrico II. Entrambe sono sepolte nei magnifici giardini del castello. Al termine della visita partenza per Fontainebleau. Arrivo in serata e sistemazione in hotel. Cena in hotel o ristorante. Pernottamento.
Prima colazione in hotel. Partenza per l’Italia via Digione, Besançon e la Svizzera. Pranzo libero lungo il percorso. Proseguimento per Milano e in serata rientro alla località di partenza. Fine del nostro tour dei Castelli della Loira.

Gli hotel

Mercure/Ibis Styles - Troyes

Best Western - Valle della Loira

Mercure/Novotel - Fontainebleau

La quota include

Viaggio e trasferimenti a/r in pullman
Accompagnatore in lingua italiana
Sistemazione in hotel in mezza pensione come da programma
Visite con guida come da programma

La quota non include

Bevande ai pasti
Ingressi a mostre, musei e siti
Tutto quanto non incluso nella "quota include"
Prenota subito
Non riceverai alcun addebito in questa fase

Per qualsiasi informazione chiamaci allo 06.64.56.36.96

oppure contattaci riempiendo il form

Copyright 2018 by Run@Way Srl - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la copia non autorizzata dei contenuti del sito

Richiedi senza nessun impegno e con il massimo rispetto della tua privacy, maggiori info su questa proposta !