COMPAGNI DI VIAGGIO

Berlino

Condividi

Tutte le destinazioni in ogni periodo dell'anno
Nessun limite di età e per tutti (single, coppie e amici)
Accompagnatore sempre presente per tutta la vacanza

La formula

Siv Vacanze ti offre la nuova possibilità di partire per tutte le destinazioni del mondo durante tutto l'anno, con tour senza nessun limite di età, con tante persone proveniente da tutta Italia.

La formula compagni di viaggio contraddistingue le nostre vacanze ideali per ogni "viaggiatore" dove non conta l'anagrafe ma lo spirito.

Sono viaggi accompagnati da guida-accompagnatore locale parlante italiano e rimane sempre la stessa per tutto il tour.

Il gruppo sarà composto da tanti partecipanti (non necessariamente single ma anche coppie e gruppi di amici) che arriveranno da varie località d’Italia e che hanno in comune la voglia di stare insieme e scoprire nuovi posti.

E se parti da solo/a non preoccuparti, c'è la possibilità (quando possibile) di abbinarti ad un altra persona in camera doppia ( rispettando il criterio di stare in camera con persone dello stesso sesso).

E' sempre disponibile la scelta della camera singola (fino ad esaurimento).

La vacanza

Passeggiando per Berlino è facile chiedersi dove, un tempo, sorgesse il tristemente notoMuro. Alcune lastre campeggiano a Postdamerplatz, monumenti indelebili di una memoria scomoda, ma che si deve conoscere. In alcune zone della città, invece, si trova un lungo percorso di ciottoli, circa un chilometro, segnalato da lastre di rame con su scritto “Berliner Mauer 1961-1989”. Seguendolo, si giunge al museo della “Topografia del Terrore”, dove viene rappresentata la storia della Germania dal 1933 al 1989, e a uno dei posti di blocco della Cortina di Ferro, il cosiddetto “Checkpoint Charlie”.

Con il termine Reichtag si intende definire il Parlamento tedesco che, dal 1894, si identifica anche fisicamente nel noto Palazzo con la cupola di vetro e acciaio. Incendiato in circostanze poco chiare nel 1933, anno in cui iniziò l'era della Germania nazista, durante questo periodo non fu mai considerato come sede dell'amministrazione del potere e, abbandonato alla rovina del tempo, venne danneggiato ulteriormente durante l'assedio di Berlino del 1945. Solo negli anni Sessanta si procedette alla sua ricostruzione, grazie all'intervento di Paul Baumgarten, mentre, nel 1992, venne effettuato un secondo intervento a opera di sir Norman Foster.

Unica superstite delle diciotto vie d'accesso alla città di Berlino, la Porta di Brandeburgo fu costruita nel 1791 quale Arco di Trionfo della Grande Prussia. Ispirandosi ai propilei che davano accesso all'antica Atene, la porta è imponente con le sue cinque vie di accesso decorate da colonne doriche e da una quadriga posta sulla sommità, rappresentante la Vittoria alata trainata da quattro cavalli. Rimase nella “terra di nessuno” durante tutto il periodo della Guerra Fredda, divenendo, poi, il simbolo della riunificazione della Germania.

C'è un'isola a Berlino, circondata dal fiume Sprea, in cui i tesori delle antiche civiltà del Mediterraneo sembrano aver trovato la loro collocazione ideale. La zona a nord di quest'isola è chiamata Museuminsel, ovvero Isola dei Musei, ed è dedicata interamente alla collezione di grandiosi monumenti archeologici e prestigiose opere d'arte: vi si trovano reperti di diversa provenienza, da quelli egizi a quelli bizantini. La zona a sud, invece, è detta Fischerinsel, Isola dei Pescatori, e costituisce il nucleo originario della capitale della Germania.

La cucina tradizionale di Berlino e della Germania in genere è, in realtà, una commistione di sapori provenienti da vari paesi d'Europa, tra cui Francia, Polonia, Ungheria e Turchia: questo la rende davvero unica e ricca di sapore. In ogni angolo della città è possibile trovare dei chioschi, aperti notte e giorno, in cui gustare i tipici Currywurst, salsicce condite con una deliziosa salsa al curry, oppure Le Bulette, pasta ripiena di carne, o ancora il famoso stinco di maiale con contorno di crauti. Il tutto accompagnato da un fresco boccale di birra tedesca.

Il programma

Incontriamo l'accompagnatore a Verona da dove ha inizio il viaggio in pullman Gran Turismo, con la possibilità del trasferimento dalla città prescelta. Dopo il pranzo libero attraversiamo il confine tedesco e nel tardo pomeriggio arriviamo a Monaco, storica e affascinante capitale della Baviera, dove ceniamo in un ristorante del centro storico.
Partiamo alla volta della Sassonia, sostando per il pranzo libero lungo il percorso e arrivando a Berlino nel tardo pomeriggio. Dopo la cena possiamo partecipare a una panoramica notturna.
Al mattino la guida ci accompagna a visitare questa città classica e alternativa, cosmopolita e provocatrice, che unisce in un sorprendente equilibrio modernità e tradizione. Dopo la caduta del muro i più illustri architetti l'hanno abbellita realizzando edifici e quartieri all'avanguardia che convivono con i palazzi storici, mentre le decine di musei, i ristoranti sempre aperti e le infinite possibilità di shopping ne hanno fatto una delle mete turistiche più amate d'Europa. Ammiriamo gli esterni dei principali monumenti sia di quella che era la parte orientale sia di quella occidentale: Alexanderplatz, il quartiere Nikolai, Gendarmenmarkt con il duomo francese e quello tedesco, il Viale Unten der Linden, la Porta di Brandeburgo, il Reichstag, il quartiere del Governo e per chiudere passiamo lungo il Tierrgarten con il Castello di Bellevue, la colonna della Vittoria e il viale delle Ambasciate. Il pranzo è libero. Il pomeriggio visitiamo con audioguida l'interno del Palazzo del Reichstag e ammiriamo gli splendidi panorami di Berlino dalla celebre cupola di vetro, quindi ci concediamo una pausa caffè con un dolce presso il ristorante panoramico in cima al Palazzo. Cena libera.
La visita guidata ci porta al mattino lungo il viale Karl Marx, East Side Gallery il tratto di Muro originale lungo oltre 1 km e dipinto da un centinaio di artisti, il quartiere Kreuzberg, il nuovo Museo Ebraico, Checkpoint Charlie e i resti del Muro, Potsdamer Platz, Kurfuerstendamm con la simbolica chiesa della Rimembranza, e infine Charlottenburg per ammirare la facciata della residenza prussiana. In tarda mattinata partiamo per Norimberga, dove arriviamo nel tardo pomeriggio in tempo per una breve passeggiata con l'accompagnatore. Pranzo libero e cena in serata.
Rientriamo in Italia sostando lungo il percorso per il pranzo libero e visitare Swarovski.

Gli hotel

Holiday Inn Leuchtenbergring - Monaco

Park Inn - Berlino

Park Inn - Norimberga

(o similari)

Prezzi e promozioni

Trasporto in pullman Gran Turismo
Accompagnatore in lingua italiana
Sistemazione in hotel in mezza pensione come da programma
Tasse (incluse tasse di soggiorno) e percentuali di servizio
Visite con guida come da programma
Prime colazioni, 3 cene
Passaggi in treno, battello o traghetto come indicato nel programma

La quota non include

Bevande ai pasti
Facchinaggi, mance ed extra personali
Assicurazione
Ingressi a mostre, musei e siti
Tutto quanto non incluso nella "quota include"
Prenota subito
Non riceverai alcun addebito in questa fase

Per qualsiasi informazione chiamaci allo 06.64.56.36.96

oppure contattaci riempiendo il form

Copyright 2018 by Run@Way Srl - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la copia non autorizzata dei contenuti del sito

Richiedi senza nessun impegno e con il massimo rispetto della tua privacy, maggiori info su questa proposta !