COMPAGNI DI VIAGGIO

Malta

Condividi

Tutte le destinazioni in ogni periodo dell'anno
Nessun limite di età e per tutti (single, coppie e amici)
Accompagnatore sempre presente per tutta la vacanza

La formula

Siv Vacanze ti offre la nuova possibilità di partire per tutte le destinazioni del mondo durante tutto l'anno, con tour senza nessun limite di età, con tante persone proveniente da tutta Italia.

La formula compagni di viaggio contraddistingue le nostre vacanze ideali per ogni "viaggiatore" dove non conta l'anagrafe ma lo spirito.

Sono viaggi accompagnati da guida-accompagnatore locale parlante italiano e rimane sempre la stessa per tutto il tour.

Il gruppo sarà composto da tanti partecipanti (non necessariamente single ma anche coppie e gruppi di amici) che arriveranno da varie località d’Italia e che hanno in comune la voglia di stare insieme e scoprire nuovi posti.

E se parti da solo/a non preoccuparti, c'è la possibilità (quando possibile) di abbinarti ad un altra persona in camera doppia ( rispettando il criterio di stare in camera con persone dello stesso sesso).

E' sempre disponibile la scelta della camera singola (fino ad esaurimento).

La vacanza

A sud dell'isola di Malta, nella valle di Źurrieq, si aprono al mare nove grotte naturali, la più famosa delle quali è sicuramente laGrotta Azzurra. Il nome è dovuto al fondale dal colore blu intenso che si riflette sulle pareti porose della costa, scavata dall'azione secolare di onde e flutti. Tuffarsi da queste alture e precipitare nel limpido liquido sottostante è davvero irresistibile, come anche una gita in barca attraverso i meravigliosi meandri della grotta.

Fondata dai Cavalieri Ospedalieri nel 1566 su una penisola rocciosa della costa settentrionale di Malta e chiamata in onore del loro esponente più eroico, Valletta fu una città-fortezza dotata di mura, sviluppatasi poi nel tempo come progetto urbano preciso e ben strutturato. La brezza marina si incanala per le vie della capitale, rinfrescando i barocchi edifici color sabbia, vivacizzati da imposte di legno colorato e terrazze variopinte, mentre le tipiche cabine telefoniche rosse agli angoli delle vie rivelano la storica presenza inglese.

Villaggio di pescatori a sud-est di Malta, Marsaxlokk deve la sua fama alle imbarcazioni multicolori che ancora oggi vengono utilizzate per andare a pesca. Chiamate “luzzi”, le barche vivacemente decorate con strisce variopinte riflettono nell'azzurro del porto i loro giganteschi occhi, di origine egiziana, che le proteggono dalle sventure del mare e guardano a nord, verso una collina sulla quale sorge un sito archeologico risalente all'età del bronzo, usato da fenici, greci e romani come sede di riti religiosi.

Antica città fenicia, Mdina è arroccata sul punto più alto dell'isola, immersa in un nobile isolamento che caratterizza la sua vocazione aristocratica. I palazzi delle famiglie nobiliari di Malta, in stile normanno color ocra, si ergono per strette viuzze, raccolte all'interno di splendide mura saracene, mentre la chiesa di San Paolo rivela una mirabile sintesi di architettura barocca maltese con influenze romane, siciliane e rinascimentali italiane. L'atmosfera senza tempo che si respira a Mdina e la quiete delle sue piazze fanno di questo centro storico la perla più preziosa dell'isola.

Visitata nei secoli da civiltà e culture di varia natura, Malta è ricca di tradizioni e sapori diversi tra loro ben coniugati. Nei mercati dei porti il pesce va a ruba, assieme al coniglio, ai legumi e all'aglio, onnipresente nella cucina maltese, mentre il fragrante pane tipico dell'isola viene affettato per creare ottime bruschette con pomodoro secco, aringhe e olio di oliva, lo spezza-fame ideale per gli artigiani del vetro soffiato, che assieme ai gioiellieri della filigrana e alle esperte ricamatrici di pizzi, tengono vivi gli antichi mestieri di Malta.

Villaggio di pescatori a sud-est di Malta, Marsaxlokk deve la sua fama alle imbarcazioni multicolori che ancora oggi vengono utilizzate per andare a pesca. Chiamate “luzzi”, le barche vivacemente decorate con strisce variopinte riflettono nell'azzurro del porto i loro giganteschi occhi, di origine egiziana, che le proteggono dalle sventure del mare e guardano a nord, verso una collina sulla quale sorge un sito archeologico risalente all'età del bronzo, usato da fenici, greci e romani come sede di riti religiosi.

Il programma

Partiamo per Malta. All'arrivo a La Valletta, abbiamo il trasferimento in albergo e incontriamo l'assistente locale. Ceniamo.

Nei periodi di maggiore affluenza in concomitanza con eventi, ponti e festività, all'ingresso di musei e siti di interesse culturale potrebbero esserci lunghe code d'attesa e per questo motivo la prenotazione dell'ingresso è fondamentale.
Per ragioni organizzative la prenotazione potrebbe essere fatta negli orari disponibili e di conseguenza potrebbe variare l'ordine delle visite, non cambiando nella sostanza i servizi compresi nel programma.
In caso di chiusure straordinarie sostituiremo le visite con quelle di altri siti.
Partiamo per La Valletta, la capitale "che proprio come un sogno si erge maestosa dal mare". Dopo una sosta ai Barracca Gardens, per goderci la vista sul Grand Harbour e Le Tre Città, ci fermiamo al primo tesoro artistico della città, la Cattedrale di San Giovanni, all'interno della quale si può ammirare la "Decapitazione di San Giovanni Battista" del Caravaggio. La visita guidata prosegue passeggiando lungo le strade della capitale. Sostiamo al Grand Master's Palace, sede del Parlamento e residenza ufficiale del Presidente, per visitarne le State Rooms e la Sala degli Arazzi (nel caso di chiusura del palazzo per eventi ufficiali visitiamo il Museo Nazionale di Fine Arts all'Admiralty House). Dopo il pranzo non può mancare la visita al Museo Archeologico, che raccoglie i pezzi più significativi dell'archeologia maltese. Chiude la giornata la visita al Forte St Elmo. Cena in hotel.
Iniziamo la visita guidata con la valle di Zurrieq, nel sud dell'isola, dove, tempo permettendo, è previsto il giro in battello alla scoperta delle sue numerose grotte naturali, tra cui la meravigliosa Grotta Azzurra. Il nostro viaggio ci conduce poi al villaggio di Marsaxlokk, famoso per le sue abitazioni e imbarcazioni multicolori. Dopo una rinfrancante sosta al ristorante, protagonisti diventano i Templi di Tarxien, il sito archeologico di templi più complesso di Malta, risalente al 3600-2500 a.C. Prima di tornare in hotel per la cena, si fa tappa alla suggestiva Grotta di Ghar Dalam, in cui sono state scoperte le tracce del più antico insediamento umano dell'isola, risalente a 7400 anni fa.
Ci imbarchiamo subito per visitare la "sorella di Malta", ovvero Gozo, famosa soprattutto per la leggenda di Calipso, la bellissima ninfa marina che qui distolse Ulisse dai suoi propositi di tornare alla sua Itaca. Quattro le tappe fondamentali della nostra visita: i templi di Ggantija, i meglio conservati di tutta l'isola, datati 3600-3000 a.C., la città medievale fortificata di Cittadella, storico baluardo difensivo contro le incursioni saracene e, dopo il pranzo, il caratteristico villaggio di pescatori sulla baia di Xlendi e le acque cristalline della baia di Dwejra. Il rientro in hotel e la possibilità di effettuare una cena facoltativa concludono come di consueto la giornata.
La nostra attenzione si sposta sulle attrazioni del centro dell'isola. E come non partire da Mosta, la cittadina il cui nome deriva appunto dalla parola araba che sta per "centro". Proseguiamo per quella che fu la prima capitale dell'isola: l'antica città fenicia "Maleth", oggi Mdina, ma chiamata anche "la città silenziosa" per l'irreale silenzio che vi regna e che la fa sembrare disabitata. Qui ci facciamo rapire dalle sue suggestive viuzze, godiamo dell'impareggiabile vista dell'isola che si gode dai suoi bastioni, e non ci facciamo scappare una visita alla sua Cattedrale, mirabile sintesi architettonica tra il barocco maltese e le influenze romane, siciliane e rinascimentali italiane. Dopo il pranzo è la volta delle Tre Città: Vittoriosa e Senglea. In serata ci aspetta la cena in hotel.
L'ultimo giorno, a seconda dell'orario, è l'occasione per godersi un po' di tempo libero in attesa del volo. Trasferimento per l'aeroporto e rientro con volo di linea.

Gli hotel

Seashells Resorts at Suncreast - Qawra

(o similare)

Prezzi e promozioni

Viaggio in aereo a/r in classe economica
Accompagnatore in lingua italiana
Sistemazione in hotel in mezza pensione come da programma
Tasse (incluse tasse di soggiorno) e percentuali di servizio
Tasse aeroportuali (importo soggetto a variazioni senza preavviso)
Visite con guida come da programma
Prime colazioni, 4 pranzi, 4 cene
Passaggi in treno, battello o traghetto come indicato nel programma

La quota non include

Bevande ai pasti
Facchinaggi, mance ed extra personali
Assicurazione
Ingressi a mostre, musei e siti
Tutto quanto non incluso nella "quota include"
Prenota subito
Non riceverai alcun addebito in questa fase

Per qualsiasi informazione chiamaci allo 06.64.56.36.96

oppure contattaci riempiendo il form

Copyright 2018 by Run@Way Srl - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la copia non autorizzata dei contenuti del sito

Richiedi senza nessun impegno e con il massimo rispetto della tua privacy, maggiori info su questa proposta !