COMPAGNI DI VIAGGIO

Calabria

Condividi

Tutte le destinazioni in ogni periodo dell'anno
Nessun limite di età e per tutti (single, coppie e amici)
Accompagnatore sempre presente per tutta la vacanza

La formula

Siv Vacanze ti offre la nuova possibilità di partire per tutte le destinazioni del mondo durante tutto l'anno, con tour senza nessun limite di età, con tante persone proveniente da tutta Italia.

La formula compagni di viaggio contraddistingue le nostre vacanze ideali per ogni "viaggiatore" dove non conta l'anagrafe ma lo spirito.

Sono viaggi accompagnati da guida-accompagnatore locale parlante italiano e rimane sempre la stessa per tutto il tour.

Il gruppo sarà composto da tanti partecipanti (non necessariamente single ma anche coppie e gruppi di amici) che arriveranno da varie località d’Italia e che hanno in comune la voglia di stare insieme e scoprire nuovi posti.

E se parti da solo/a non preoccuparti, c'è la possibilità (quando possibile) di abbinarti ad un altra persona in camera doppia ( rispettando il criterio di stare in camera con persone dello stesso sesso).

E' sempre disponibile la scelta della camera singola (fino ad esaurimento).

La vacanza

Lo splendore del mare così come la bellezza naturale dei suoi paesaggi rendono la Calabria e la sua riviera un luogo unico: un'esplosione di blu intenso che bacia le colline e le scogliere dove antiche civiltà trovarono riparo. Paesaggi unici ad ogni passo, tesori della natura dalla bellezza estasiante.

Eretto sul promontorio che divide le due spiagge di Marina Grande e di Chianalea, fa bella mostra di sé il Castello Ruffo di Scilla, una fascinosa fortezza che sembra posata dal cielo da qualche divinità. Un luogo suggestivo, quasi mitico, da Omero a Dante, quando le leggende ne fecero un nome noto nel mondo. Una bellezza da cartolina, pervasa dalla storia.

Arroccata su bianchissime scogliere, Tropea è sicuramente un gioiello: le sue origini antichissime si perdono nei secoli, tra Ercole e Scipione l'Africano, eppure oggi risplende ancora come allora. La sua spiaggia, il suo paesaggio selvaggio e un mare turchese fanno da cornice allo spettacolare castello. Al di sopra dell’imponente rupe, vi è il borgo, con le sue deliziose viuzze, con gli antichi palazzi e con le caratteristiche balconate, che sovrastano l'azzurro dell'acqua regalando viste mozzafiato.

Settantacinquemila ettari di patrimonio naturale unico al mondo, ideale per escursioni e splendide passeggiate: è il Parco Nazionale della Sila, nell'omonimo altopiano, che si estende in Calabria tra Cosenza, Crotone e Catanzaro, le province che ne accolgono e tutelano i tesori. Biodiversità e specie animali e vegetali, in una zona selvaggia e incontaminata, con piccoli e antichi centri abitati che costellano questo territorio, in un paesaggio che sembra sospeso nel tempo, tra tradizione e modernità

La Calabria è una terra ricca di tradizioni e sopratutto di sapori: forti, accesi e caparbi come lo spirito della sua gente. Una cucina semplice ma molto saporita, dove il peperoncino fresco o essiccato fa da protagonista, sovrano indiscusso di questa gastronomia. Lo ritroviamo ad esempio nei salumi, nella famosissima e piccantissima "Nduja Calabrese", nei primi piatti come il morseddu o la licurdia, fino ai secondi come la carne incantarata o i frittuli. Non stupitevi però di ritrovarlo anche in dolci leccornie come Marmellata di clementine piccante, Cioccolata al peperoncino o il Miele Picccante. Preparate il palato e un fresco bicchiere d'acqua.

Il programma

Incontriamo l'accompagnatore a Bologna da dove ha inizio il viaggio in pullman Gran Turismo, con la possibilità del trasferimento dalla città prescelta. Pranziamo in libertà lungo il percorso e arriviamo a Napoli nel tardo pomeriggio. In hotel ci attende la cena.
Partiamo per Civita, paese noto per la sua comunità greco-albanese e per le sue bellezze naturali per una passeggiata con l'accompagnatore.
Dopo il pranzo tipico ad Altomonte, visitiamo l'antica "Balbia", borgo medievale dove sorge una delle Chiese in stile Gotico-Angioino meglio conservate del Sud Italia.
In serata raggiungiamo Cosenza per la cena.

Partiamo per Civita, paese noto per la sua comunità greco-albanese e per le sue bellezze naturali per una passeggiata con l'accompagnatore.
Dopo il pranzo tipico ad Altomonte, visitiamo l'antica "Balbia", borgo medievale dove, talvolta, le donne siedono ancora sull'uscio di casa a sbucciare cardi selvatici. In serata raggiungiamo Cosenza per la cena.

NB : la partenza del 26 marzo prevede la visita a Rossano Calabro del Codex Purpureus il 2° giorno e la visita di Altomonte il 7° giorno.
Iniziamo la giornata visitando con l'accompagnatore gli antichi borghi di pescatori di Scilla, dominato dal Castello Ruffo, e Chianalea, a ridosso del mare. Pranziamo a Villa San Giovanni e nel pomeriggio raggiungiamo Reggio, "la Città della Fata Morgana" e dei Bronzi di Riace, due statue di guerrieri risalenti al V sec. a.C. Dopo una passeggiata sul lungomare, definito da D'Annunzio "il più bel chilometro d'Italia", ci attende la cena.
Percorrendo la Costa Ionica e la Riviera dei Gelsomini, raggiungiamo la Villa Romana di Casignana, riaperta recentemente dopo un restauro del complesso termale e dei mosaici. Pranziamo a Gerace, definita "perla del Mar Ionio" o "città santa" per il centinaio di monasteri che ospitava. Incontriamo la guida e visitiamo questo borgo medievale ricco di edifici d'epoca e botteghe scavate nella roccia. Ceniamo in serata.
Arrivati a Tropea effettuiamo con l'accompagnatore una visita panoramica del "balcone naturale sul Mediterraneo" con i suoi sei belvedere a picco sul mare e dell'animato centro storico ricco di arte e artigianato locale. Dopo il pranzo libero ci dirigiamo verso Pizzo Calabro, dove secondo la leggenda soggiornò Ulisse, e ci godiamo una passeggiata panoramica fino alla Chiesetta di Piedigrotta, interamente scavata nel tufo e contenente una sorgente di acqua purissima. In serata giungiamo a Cosenza dove possiamo partecipare alla cena facoltativa con musica folk e pernottiamo.
Saliamo al borgo medievale di Santa Severina, abbarbicata su uno spuntone roccioso al centro della valle del fiume Neto, per una visita guidata del centro storico con la Cattedrale, il Battistero bizantino unico per la sua integrità e il maestoso Castello-Fortezza. Dopo il pranzo partiamo per l’altopiano della Sila, Parco Nazionale coperto di foreste di faggi, pini, abeti e lecci che si intervallano a radure verdi e a magici specchi d’acqua. Rientriamo in serata per la cena.
La giornata si apre con il trasferimento a Rossano Calabro, dove incontriamo la guida che ci porta a visitare la Cattedrale e il museo diocesano che custodisce il Codex Purpureus, testo sacro miniato del V secolo d.C. Dopo il pranzo proseguiamo per Napoli, dove giungiamo in serata per la cena e con l'accompagnatore svolgiamo una panoramica serale.
Rientriamo fermandoci per il pranzo libero lungo il percorso.

Gli hotel

Ramada Naples - Napoli

GH De la Ville - Villa San Giovanni

Hotel Ashley oppure Hotel Class - Lamezia Terme

Italiana Hotel Cosenza - Cosenza Rende

(o similari)

Prezzi e promozioni

Trasporto in pullman Gran Turismo
Accompagnatore in lingua italiana
Sistemazione in hotel in mezza pensione come da programma
Tasse (incluse tasse di soggiorno) e percentuali di servizio
Visite con guida come da programma
Prime colazioni, 5 pranzi, 7 cene
Passaggi in treno, battello o traghetto come indicato nel programma

La quota non include

Bevande ai pasti
Facchinaggi, mance ed extra personali
Assicurazione
Ingressi a mostre, musei e siti
Tutto quanto non incluso nella "quota include"
Prenota subito
Non riceverai alcun addebito in questa fase

Per qualsiasi informazione chiamaci allo 06.64.56.36.96

oppure contattaci riempiendo il form

Copyright 2018 by Run@Way Srl - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la copia non autorizzata dei contenuti del sito

Richiedi senza nessun impegno e con il massimo rispetto della tua privacy, maggiori info su questa proposta !