COMPAGNI DI VIAGGIO

Gran Tour Iran "La grande Persia"

Condividi

  1. SIV
  2. Compagni di viaggio
  3. Medio Oriente
  4. Gran Tour Iran "La grande Persia"
Tutte le destinazioni in ogni periodo dell'anno
Nessun limite di età e per tutti (single, coppie e amici)
Accompagnatore sempre presente per tutta la vacanza

La formula

Siv Vacanze ti offre la nuova possibilità di partire per tutte le destinazioni del mondo durante tutto l'anno, con tour senza nessun limite di età, con tante persone proveniente da tutta Italia.

La formula compagni di viaggio contraddistingue le nostre vacanze ideali per ogni "viaggiatore" dove non conta l'anagrafe ma lo spirito.

Sono viaggi accompagnati da guida-accompagnatore locale parlante italiano e rimane sempre la stessa per tutto il tour.

Il gruppo sarà composto da tanti partecipanti (non necessariamente single ma anche coppie e gruppi di amici) che arriveranno da varie località d’Italia e che hanno in comune la voglia di stare insieme e scoprire nuovi posti.

E se parti da solo/a non preoccuparti, c'è la possibilità (quando possibile) di abbinarti ad un altra persona in camera doppia ( rispettando il criterio di stare in camera con persone dello stesso sesso).

E' sempre disponibile la scelta della camera singola (fino ad esaurimento).

La vacanza

La Persia.

Iran o Persia: ancora oggi quando si parla di questo paese, si parla anche di “Persia”, nome utilizzato anticamente in Occidente per riferirsi a questo paese, all’antico impero. Deriva dall'antico nome greco tratto da quello del clan principale di Ciro il Grande, Pars o Parsa. Il 21 marzo del 1935, re Rez? Sh?h chiese formalmente alla comunità internazionale di riferirsi al Paese con il nome di Iran, nome che, per altro, deriva proprio da “ariano” (ariane sono le tribù germaniche insediate in questa terra intorno al XII secolo a.C.). Nel 1959, lo Shah annunciò che sia il nome di Persia che quello di Iran potevano essere usati indifferentemente.

Di fatto, attualmente, è usato quasi solo l'aggettivo “persiano” e per lo più associato all'arte e alla cultura (tappeti “persiani”, architettura “persiana”…). Siamo purtroppo abituati a pensare a questo Paese, che rimane una delle poche Repubbliche islamiche del pianeta, come a un luogo pericoloso. E’ invece oggi, oltre che uno dei luoghi più affascinanti, uno dei più sicuri e accoglienti per un turista occidentale. L’Iran, di cambiamenti, rivoluzioni, trasformazioni ne ha avuti tanti e la riprova è nel boom avuto dal 2014 del turismo europeo (prima quasi inesistente), conseguenza degli sviluppi politici della vicenda iraniana.

Bisogna anche ricordare che è il paese con il grado d’istruzione più elevato di tutta l’area Medio Orientale. Ci sono ancora alcune regole da tener presente nel preparare le valigie, quali l’obbligo di un velo, anche se trasparente e non per forza “serrato” intorno alla testa, maniche lunghe (o almeno a te quarti) e di casacche da indossare sugli eventuali pantaloni che coprano le parti più evidenti (anche per gli uomini sono d’obbligo i pantaloni a gamba intera).

E importante anche ricordare che in Iran non sono attivi i circuiti bancari internazionali di bancomat e di carte di credito e non sono accettati i travellers-cheques. Si raccomanda pertanto di munirsi, prima dell'ingresso nel paese, dei contanti sufficienti a coprire le eventuali spese (il nostro tour prevede la pensione completa, fatta eccezione per i due giorni di viaggio). L’euro è tra le valute straniere più comunemente accettate.

Il programma

Partenza con voli di linea Lufthansa per Teheran – pasti a bordo – all’arrivo incontro con guida locale – trasferimento in hotel – pernottamento.
Prima colazione in hotel - partenza per l’incantevole città di Kashan, antica oasi ai confini del deserto - visita di Kashan (il Giardino di Fin uno dei più belli dell'Iran, il Mausoleo di Shazdeh Ibrahim, le colline preistoriche di Sialk, la Moschea-madreseh d'Aga Bozorg con l’insolita Torre del Vento, il Bazar) - lungo il percorso sosta a Qom centro religioso iraniano e visita del Santuario di Hazrat-e Masumeh – pranzo in ristorante – cena in hotel – dopocena Kashan by night, passeggiata con accompagnatore – pernottamento.
Prima colazione in hotel – partenza per Natanz – sosta lungo il percorso ad Abyaneh e passeggiata nel villaggio per un viaggio nella storia dell’Iran – arrivo a Natanz e visita alla Moschea del Venerdì – proseguimento per Isfahan - pranzo in ristorante – in serata arrivo ad Isfahan - cena in hotel – dopocena Isfahan by night, passeggiata con accompagnatore – pernottamento.
Prima colazione in hotel – intera giornata dedicata alla visita di Isfahan (la piazza Naqshe Jahan con le sue meravigliose Moschee dello Sceicco Lotfollah, dello Shah Abbas, il Palazzo Ali Qapu, i ponti di SioSe e di Khaju opere idrauliche ed artistiche del XVII secolo, il caravanserraglio Abbassi – pranzo in hotel – cena e notte in hotel.
Prima colazione in hotel - intera giornata dedicata alla visita di Isfahan (il Monastero Vank con la Cattedrale degli Armeni del XVII Secolo, la Moschea del Venerdì, il Palazzo delle Quaranta Colonne, Bazar-e Bozorg –uno dei più belli dell’Iran-) - pranzo in hotel – cena e notte in hotel.
Prima colazione in hotel – partenza per Nain – visita della città (la Moschea del Venerdì, i laboratori sotterranei di tessitura) – proseguimento per Yazd una delle mete più interessanti dell’Iran, circondata dal deserto e centro della religione zoroastriana - pranzo in ristorante – in serata arrivo a Yazd - cena in hotel – serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.
Prima colazione in hotel – intera giornata dedicata alla visita della città di Yazd (le Torri del Silenzio, l’antico cimitero degli Zoroastriani, il Tempio del Fuoco di Yazdan, la Piazza di Amir Ciakhmaq, la pasticceria di Haj Khalifeh, il Museo dell'Acqua, la Moschea del Venerdì e la Vecchia Città – pranzo in ristorante – cena in hotel – meteo permettendo in serata esibizione di Zurkhaneh, la tradizionale disciplina che fonde sufismo, prove di forza, canto e musica – pernottamento.
Prima colazione in hotel - partenza per Shiraz, la culla della civiltà iraniana - lungo il percorso visiteremo la cittadina di Abarkoh costruita in terra cruda (bio- architettura) e la casa Agha Zade nelle cui vicinanze, si trova un albero di cipresso di 4000 anni – visiteremo un`antica ghiacciaia costruita e ristrutturata, interamente in terra cruda – a seguire visita di Pasargade, dominata dall'austera Tomba di Ciro il Grande e dalle rovine della città fondata da Ciro nel V sec. a.C e distrutta da Alessandro Magno – pranzo in ristorante – in serata arrivo a Shiraz - serata libera – accompagnatore a disposizione – pernottamento.
Prima colazione in hotel - partenza per i luoghi che ospitano i più importanti tesori archeologici dell'Iran: Persepoli e Naqshe Rostam (con le tombe rupestri dei grandi re Achemenidi, e i bassorilievi-manifesto dei re Sasanidi) - Persepoli è la città che incarna la grandezza e il crollo dell'Impero Achemenide, uno degli imperi più potenti del mondo antico: Ciro, Dario, Serse, Artaserse - la città fondata nel 524 a.C. per celebrare i fasti della dinastia Achemenide, oggi Patrimonio Mondiale dell’Unesco, conserva architetture e capolavori di straordinaria bellezza - ritorno a Shiraz e visita del Mausoleo di Hafez (uno dei poeti più amati e conosciuti da tutti gli iraniani) - pranzo in ristorante – cena in hotel - dopocena Shiraz by night, passeggiata con accompagnatore – pernottamento.
Prima colazione in hotel – al mattino visita di Shiraz (il Giardino Naranjastan-e Qavam, la Madreseh di Khan, la Moschea di Nassir Almolk, la Moschea Vakil ed il bazar Vakil, il Mausoleo di Shah-e- Cheragh -il Re della Luce-, uno dei più venerati santuari sciiti, sperando di poter accedere all’interno, dove un tripudio di luci e di specchi, ci riempirà di meraviglia) – pranzo in ristorante - trasferimento in aeroporto – partenza con volo di linea da Shiraz per Teheran – all’arrivo trasferimento in hotel - cena e notte in hotel.
Prima colazione in hotel – intera giornata dedicata alla visita di Teheran (il Museo Nazionale Preislamico, il Museo dei Tappeti, il Palazzo Golestan, la Torre Milad) – pranzo in ristorante – cena in ristorante – trasferimento in aeroporto.
Partenza con voli di linea Lufthansa per il rientro in Italia - pasti a bordo.

Gli hotel

Hotel Enghelab o similare - Teheran

Hotel Negarestan  o similare - Kashan

Hotel Abbasi  o similare - Isfahan

Kowsar  o similare - Isfahan

Venus  o similare - Isfahan

Hotel Moshir Garden  o similare - Yazd

Dad Traditional  o similare - Yadz

Hotel Pars  o similare - Shiraz

Elysee  o similare - Shiraz

Prezzi e promozioni

Viaggio Italia/Iran a/r in aereo di linea Lufthansa
Volo interno Shiraz/Teheran
Trasferimenti aeroporto/hotel e viceversa
Tour dell'Iran in autobus GT
Accompagnatore in lingua italiana
Sistemazione in hotel in mezza pensione come da programma
Prime colazioni a buffet
10 pranzi in ristorante/hotel
Bevande ai pasti
Guida professionista locale per tutta la durata del tour
Tasse, I.V.A.
Ingressi in tutti i siti e musei indicati

La quota non include

Mance alla guida ed all'autista (in Iran le mance sono una consuetudine molto importante; l'importo
Tutto quanto non incluso nella "quota include"
Visto consolare
Prenota subito
Non riceverai alcun addebito in questa fase

Per qualsiasi informazione chiamaci allo 06.64.56.36.96

oppure contattaci riempiendo il form

Copyright 2018 by Run@Way Srl - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la copia non autorizzata dei contenuti del sito

Richiedi senza nessun impegno e con il massimo rispetto della tua privacy, maggiori info su questa proposta !