COMPAGNI DI VIAGGIO

Tour in Portogallo

Condividi

Tutte le destinazioni in ogni periodo dell'anno
Nessun limite di età e per tutti (single, coppie e amici)
Accompagnatore sempre presente per tutta la vacanza

La formula

Siv Vacanze ti offre la nuova possibilità di partire per tutte le destinazioni del mondo durante tutto l'anno, con tour senza nessun limite di età, con tante persone proveniente da tutta Italia.

La formula compagni di viaggio contraddistingue le nostre vacanze ideali per ogni "viaggiatore" dove non conta l'anagrafe ma lo spirito.

Sono viaggi accompagnati da guida-accompagnatore locale parlante italiano e rimane sempre la stessa per tutto il tour.

Il gruppo sarà composto da tanti partecipanti (non necessariamente single ma anche coppie e gruppi di amici) che arriveranno da varie località d’Italia e che hanno in comune la voglia di stare insieme e scoprire nuovi posti.

E se parti da solo/a non preoccuparti, c'è la possibilità (quando possibile) di abbinarti ad un altra persona in camera doppia ( rispettando il criterio di stare in camera con persone dello stesso sesso).

E' sempre disponibile la scelta della camera singola (fino ad esaurimento).

La vacanza

A pianta quadra, laTorre di Belém fu un innovativo baluardo costruito sul letto del fiume Tago per difendere Lisbona dalle scorrerie dei pirati. Voluta da re Manuel I del Portogallo, il cinquecentesco bastione è un crogiolo di stili, dal fiammingo al plateresco spagnolo, con torrette orientaleggianti, logge veneziane e gotici pinnacoli. I decori a tema nautico ricordano le imprese di Vasco De Gama, che proprio da quel punto salpò per il Nuovo Mondo, mentre dall'alto si gode di una spettacolare vista sul fiume e sul ponte 25 Aprile.

Antica fortificazione di origine romana, Obidos è il borgo medievale meglio conservato del Portogallo. Dista solo un'ora da Lisbona, ma, entrandovi, sembra di attraversare un confine spazio-temporale. L'atmosfera medievale traspare a ogni angolo: la cinta muraria, i palazzi e gli edifici religiosi parlano di un'epoca che pare non essere mai passata, districandosi in un labirinto di vie fiancheggiate da casette bianche bordate di colori vivaci. Fiori alle finestre e decori manuelini completano il fascino di questo splendido borgo portoghese.

Da un morbido declivio, Coimbra si specchia nel fiume Mondego, vantandosi della sua raffinata bellezza con il mondo intero. Bello e colto, il delizioso borghetto è considerato la culla del sapere del Portogallo, accogliendo da tempo immemore una delle più antiche sedi universitarie. Dopo aver ammirato la Chiesa di Santa Cruz e aver attraversato le suggestive vie del quartiere medievale con i suoi edifici decorati di piastrelle, possiamo, infine, concentrare il nostro stupore sulla barocca Biblioteca Jonanina e sulla Cappella dell'Università, vero fiore all'occhiello di questa città portoghese.

Dedicato all'ordine domenicano e, perciò, mancante della torre campanaria, il Monastero di Batalha venne edificato sulla spianata in cui i portoghesi vinsero una dura battaglia contro il re di Spagna alla fine del Trecento. Il monastero è di stampo tardo gotico con influenze inglesi frammiste a motivi tipici dell'arte manuelina portoghese. Il tono ambrato dell'edificio, che sembra incendiarsi all'imbrunire, e le splendide vetrate colorate, che proiettano le loro storie di luce all'interno della chiesa, rendono questo monumento uno dei più belli del Portogallo.

Famosa tra i surfisti per le temibili onde che si infrangono sulla spiaggia, Nazaré deve il suo nome a una statua della Madonna di Nazaret che, anticamente, fu donata al piccolo paese di mare. La baia, pittoresca con le sue tende colorate e i berretti neri dei pescatori che sistemano le reti, è osservata dall'alto dal quartiere Sitio, adagiato su un promontorio a picco sull'Oceano, da cui si godono i tramonti più romantici e intensi di tutto il Portogallo.

Il programma

Una volta atterrati a Lisbona potremmo disporre di tempo libero per una prima scoperta individuale della capitale portoghese costruita su sette dolci colline e città natale del suo patrono, Sant'Antonio. I quartieri della Baixa e del Chiado offrono innumerevoli occasioni di shopping e fra una vetrina e l'altra potremmo gustare una bevanda tipica al famoso Cafè de la Brasileira o alla Cervejaria Trindade. E per abbracciare l'intera città con lo sguardo potremmo salire individualmente sull'Elevador de Santa Justa, torre progettata da un allievo di Gustave Eiffel. Incontriamo l'accompagnatore prima della cena.
Iniziamo la visita guidata di Lisbona con la Cattedrale e il pittoresco quartiere dell'Alfama, Praça Rossio e la Piazza Do Comércio, l'animato quartiere di Belém, con il monumento Dos Descobrimentos, l'esterno della Torre di Belém e il Mosteiro Dos Jeronimos (chiuso il lunedi). Il pranzo e il pomeriggio sono liberi, e possiamo approfittare di un'escursione facoltativa con la guida a Sintra, residenza estiva dei sovrani portoghesi immersa tra rocce e stupendi giardini, alle rinomate località balneari di Cascais ed Estoril e a Cabo da Roca, punto estremo del Continente. Rientriamo a Lisbona per la cena libera, con l'alternativa facoltativa di una breve panoramica in pullman della città illuminata seguita da cena e spettacolo di fado, la famosa musica che esprime la nostalgia e la malinconia di questa terra di navigatori.
Partiamo per Coimbra e sostiamo nell'incantevole borgo di Obidos per ammirare il Castello e le caratteristiche case bianche ricoperte di bouganville e gerani. Avremo del tempo libero in questo paesino dove trovare oggetti tipici di artigianato locale e respirare tutta l'atmosfera del Portogallo, dove il tempo sembra non essere passato. Proseguiamo per Nazaré, pittoresco villaggio di pescatori affacciato sull'Atlantico, famoso per i tradizionali costumi indossati dagli abitanti e per le barche dipinti di vivaci colori, e dopo il pranzo libero passeggiamo sullo sfondo di un'ampia baia chiusa da verdi promontori e ornata da una lunga spiaggia. Arriviamo in serata tra le colline di Coimbra e ceniamo in questa famosa città d'arte e universitaria.
Dedichiamo la mattinata a una visita guidata panoramica di Coimbra iniziando dalla Biblioteca Joanina che conserva libri centenari, per proseguire con la Città Universitaria con la Porta Férrea e la corte con la Torre Campanaria, chiamata "torre das cabras" dagli studenti, perché ai rintocchi che segnano la fine delle lezioni, le matricole vengono assalite dagli altri studenti a meno che non riescano a disperdersi, come le capre. Passeggiamo per le stradine della città vecchia ammirando monumenti ricoperti da vivaci piastrelle cromatiche e concludere con l'antica Cattedrale Romanica Sé Velha, funzioni religiose permettendo. Dopo il pranzo libero ci dirigiamo verso Porto con sosta ad Aveiro, cittadina che sorge su una grande laguna e presenta un pittoresco centro storico con palazzi in stile liberty, attraversato da due canali lungo i quali scorrono le tipiche barche affusolate dalla prua a collo di cigno con vivaci decorazioni naif. Raggiungiamo la seconda città del Portogallo nel tardo pomeriggio e possiamo optare per la cena libera o partecipare alla cena facoltativa a base di pesce in un tipico locale preceduta da una minicrociera sul fiume Douro (tempo metereologico permettendo).
La guida ci accompagna alla scoperta di questa città dalle tipiche case rivestite di maioliche ad ammirare il Ponte Don Luis I, la Chiesa di San Francesco, l'animato centro storico, l'esterno della Torre dos Clerigos, Praça de Batalha, la Avenida dos Aliados e il Palacio da Bolsa, edificio neoclassico di cui visitiamo anche l'interno con la splendida sala neo-araba. Dopo il pranzo tipico il pomeriggio è a nostra disposizione con la possibilità di un'escursione facoltativa a Guimarães, cittadina medievale raccolta intorno al castello, al Paço dos Duques, il palazzo dei duchi di Bragança, e alla Chiesa di Nossa Senhora de Oliveira. Rientriamo a Porto per la cena.
Viaggiando verso Lisbona sostiamo a Batalha per visitare il monastero gotico di Santa Maria della Vittoria (giorni di chiusura o manifestazioni permettendo), eretto per ricordare la vittoria dei portoghesi sugli spagnoli che assicurò l'indipendenza del Paese. Impareggiabili le Capelas Imperfeitas, le Cappelle incompiute, con un effetto di non-finito che crea una suggestiva "porta" verso l'infinito. L'intero complesso è stato dichiarato dall'UNESCO nel 1983 Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Proseguiamo per il suggestivo villaggio di Fatima, importante meta di pellegrinaggio di cristiani provenienti da ogni luogo. Dove i tre pastorelli ebbero l'apparizione della Vergine, oggi sorge un Santuario: la Basilica, la Chiesa della Ss. Trinità, la Cappella delle Apparizioni, con la statua della Vergine Maria nella cui corona è collocata la pallottola che ferì Papa Giovanni Paolo II nel 1981. Dopo il pranzo libero ripartiamo per Lisbona, che raggiungiamo per la cena.
In base all'orario del volo potremmo disporre di tempo libero per visite individuali. Tra le mete consigliate ci sono l'Oceanario di Lisbona all'interno del Parque Das Naçoes, la Torre Vasco de Gama, il Museo Nazionale degli Azulejos, il Museo delle Carrozze, e il Museo d'Arte Calouste Gulbenkian, magnate armeno che ha lasciato le sue proprietà alla città: la fondazione raccoglie preziose collezioni di arte egiziana, greco-romana, orientale ed europea. Ci trasferiamo all'aeroporto per il rientro.

Gli hotel

Vila Gale Opera - Lisbona

Tryp Coimbra - Coimbra

Vila Gale Porto - Porto

(o similari)

Prezzi e promozioni

Viaggio in aereo a/r in classe economica
Accompagnatore in lingua italiana
Sistemazione in hotel in mezza pensione come da programma
Tasse (incluse tasse di soggiorno) e percentuali di servizio
Tasse aeroportuali (importo soggetto a variazioni senza preavviso)
Visite con guida come da programma
Prime colazioni, 1 pranzo, 4 cene
Passaggi in treno, battello o traghetto come indicato nel programma

La quota non include

Bevande ai pasti
Facchinaggi, mance ed extra personali
Assicurazione
Ingressi a mostre, musei e siti
Tutto quanto non incluso nella "quota include"
Prenota subito
Non riceverai alcun addebito in questa fase

Per qualsiasi informazione chiamaci allo 06.64.56.36.96

oppure contattaci riempiendo il form

Copyright 2018 by Run@Way Srl - Tutti i diritti sono riservati - Vietata la copia non autorizzata dei contenuti del sito

Richiedi senza nessun impegno e con il massimo rispetto della tua privacy, maggiori info su questa proposta !